La moneta digitale scende a 5.920 dollari

Il Bitcoin crolla del 13% e scivola sotto i 6.000 dollari, ai minimi da novembre: dall'inizio dell'anno ha perso il 50% e dal picco di metà dicembre il 65%. A pesare è il timore di nuove regole sulle valute digitali - dopo la Corea del Sud e la Cina, ad affilare le armi sono ora anche gli Stati Uniti che puntano a una maggiore trasparenza del mercato tramite l'imposizione di nuove regole - e un nuovo allarme lanciato dal presidente della Bce. Il Bitcoin "è un asset molto rischioso, soggetto ad alta volatilità e speculazione" afferma il "numero uno" della Banca Centrale Europea, Mario Draghi, confermando come anche in Europa l'attenzione è alta sulle criptovalute.

0
0
0
s2smodern

Crollo del bitcon

La criptovaluta più grande e conosciuta al mondo è crollata sotto la soglia simbolica di $ 10.000 ieri (mercoledì 1 febbraio), ma il suo valore è crollato ulteriormente durante la notte a circa $ 8.600.  Il bitcoin è diminuito di oltre il 56 percento dall'inizio dell'anno, dopo aver raggiunto un picco di quasi $ 20.000 a dicembre 2017.

0
0
0
s2smodern

La perdita di valore ha toccato ormai il 55 per cento dai massimi. E' "fuga da panico".

La moneta virtuale manda in archivio la peggiore settimana dal 2013, con l'ennesimo crollo delle quotazioni, che arrivano a scendere sotto 8mila dollari per poi recuperare. Uno scivolone che ha contagiato tutte le monte virtuali che si pocono acquistare, dall'Ethereum al Litecoin. Una caduta verticale dai massimi del dicembre scorso, quando la più diffusa edelle "criptocurrency" è arrivata a toccare i 20mila euro per ogni bitcoin: è stato calcolato che nel corso di 24 ore, sono stati bruciati 100 miliardi di dollari di valore fra tutte le monete virtuali presenti sulle varie piattaforme.

0
0
0
s2smodern

Ma come funzionerà concretamente il business model in questione ?

La piattaforma a luci rosse Vice.org, in arrivo a gennaio, promette di remunerare chi guarda i suoi video. Un modello di business che potrebbe fare gola anche agli editori tradizionali. Il sistema su cui si baserà la piattaforma, è quella di creare criptomonete, i cosiddetti Vice Media Tokens (VMT), che saranno dei gettoni virtuali, simili ai Bitcoin, con i quali si potranno remunerare gli utenti per la visione dei contenuti. Per far questo, la piattaforma Vice.org sfrutterà un tipo particolare di Blockchain, Steem, che permetterà la creazione di questi gettoni. L’idea che sta alla base della piattaforma americana è quella di generare un guadagno per tutte la parti in gioco e nel quale gli utenti, più guarderanno video pornografici più genereranno valuta e guadagneranno criptomonete. Tuttavia quello di Vice.org è un progetto che merita di essere seguito con attenzione per un motivo ben preciso: storicamente l’industria del porno è sempre stata uno dei motori trainanti – assieme a quella militare – dello sviluppo di Internet.

0
0
0
s2smodern

Cosa ha causato il crollo delle criptovalute nelle ultime 24 ore

Il valore di Bitcoin è crollato del 18% martedì, raggiungendo così il suo valore minimo del 2018, dopo dodici mesi da record. Il motivo? La diffusione della notizia che la Corea del Sud potrebbe vietare il trading in criptovalute. 

A partire dalla notte tra lunedì e martedì, Bitcoin e quasi tutte le principali criptovalute sono crollate di valore: con alcune eccezioni hanno perso fino al 40 per cento, in quello che è finora il peggior momento del mercato delle criptovalute dopo la loro grande crescita della seconda metà del 2017.

Questo perché il mercato delle criptovalute è estremamente volatile, cioè può fluttuare moltissimo tra picchi e crolli, improvvisi e non necessariamente collegati a eventi concreti.

0
0
0
s2smodern

Ultimi articoli

  • Airdrop Xriba: un totale di 6.000.000 token XRA ai membri della comunità. +

    Airdrop Xriba: un totale di 6.000.000 token XRA ai membri della comunità. Read More
  • Airdrop Proton: 288 token PTT agli utenti di Telegram +

    airdrop Proton lancia in volo 288 token PTT agli utenti di Telegram. Read More
  • Airdrop Kizacoin: 45 KIZA (10$) +

    airdrop Kizacoin è una criptovaluta ibrida decentralizzata Read More
  • Monero (XMR) si divide in quattro diversi progetti post 4 aprile Hard Fork +

    Per mitigare il problema creato dall'ASIC, gli sviluppatori di Monero hanno pianificato l'hard fork, rendendo questi sistemi inutili. Nonostante gran parte della comunità Monero abbia respinto l'idea della scissione, il folk è stata eseguita il 6 aprile Read More
  • Electroneum (ETN): criptovaluta mobile +

    Electroneum, indicato anche come ETN, è costruito fuori dalla base di codice Monero per consentire transazioni su una blockchain decentralizzata Read More
  • 1
  • 2

I più letti

  • Home +

    Leggi tutte le ultime novità relative al mondo delle criptovalute: Bitcoin, etherium, ripple, ICO, ITO Read More
  • Il problema del "double-spending" +

    Bitcoin gestisce il doppio problema di spesa implementando un meccanismo di conferma e mantenendo un libro mastro universale (chiamato "blockchain") Read More
  • MinerGate come funziona, Mining Pool Gratuita da casa +

    MinerGate sfrutta la potenza di calcolo di dispositivi come: computer, smartphone e tablet. Dal 2014 Minergate è una multipool consolidata che consente agli utenti di estrarre criptovalute più redditizi al momento Read More
  • Dash masternode: cosa sono +

    Dash utilizza server speciali chiamati masternodes per potenziare PrivateSend, InstantSend e il sistema di governance e tesoreria Read More
  • CRYPTOPAY: Carta di debito per bitcoin +

    Cryptopay è in grado di fornire sia una carta fisica che una card virtuale – quest’ultima utile per gli acquisti on-line. Non è richiesta la verifica dell’identità se ci si accontenta di bassi limiti di preliev Read More
  • 1
  • 2