Changelly

Come si vendono i Bitcoin

E' arrivato il momento di vendere i Bitcoin ?

Se avessi investito $ 100 in bitcoin sette anni fa, oggi varrebbe circa $ 28 milioni. Anche se eri salito sul treno tre anni fa, un investimento di $ 100 nel 2014 avrebbe un valore di $ 5.000 oggi. Ovviamente, quei fortunati investitori iniziali non possono semplicemente spendere quei guadagni subito - dovranno prima vendere la loro valuta digitale. Questo ha creato un angosciante dilemma per le persone con migliaia di dollari nei loro portafogli virtuali: dovrebbero incassare alcuni dei loro investimenti ora, o lasciarli intatti, potenzialmente guadagnando loro ancora più denaro, ma rischiando un incidente che potrebbe lasciarli a mani vuote ?
 
Hai deciso che è ora di uscire dalla mania del bitcoin o semplicemente voler essere preparati per quando lo fai ? In questa guida ti insegneremo come vendere bitcoin per assicurarti di essere in grado di allontanarti quando vuoi e ottenere ciò che ti è dovuto in cambio.

Cosa pensano gli esperti dei Bitcoin ?

Se sei nuovo al mondo delle criptovalute e stai leggendo questa guida, sicuramente non sei stato cosi fortunato da avere questo tipo di dilemma. Vale comunqe la pena fare alcune rifressioni. Alcuni esperti di criptovaluta raccomandano di incassare una parte del tuo bitcoin ora, specialmente se sei avverso al rischio o hai esigenze finanziarie urgenti. "Se qualcuno sta cercando di pagare le bollette, potrebbe essere logico prendere, per esempio, un mese di valore necessario", ha detto a Business Insider Josiah Hernandez, Chief Strategy Officer della rete di bitcoin ATM Coinsource. Qualcuno che ha bisogno di soldi non dovrebbe sentirsi male a vendere il 30% al 50% del proprio bitcoin, ha detto, anche se dovrebbero comunque mantenere almeno la metà investiti. In questo modo, non saranno pieni di rimpianti per anni se il valore di Bitcoin continuerà a crescere. Allo stesso modo, Linas Rajackas della società di servizi di investimento Kaiser Exchange ha detto che non è una cattiva idea vendere abbastanza del tuo bitcoin per recuperare ciò che hai originariamente inserito. "Se hai una bassa tolleranza al rischio e la tua esposizione ai bitcoin diventa significativa, potresti prendere in considerazione la possibilità di vendere una parte per recuperare l'investimento iniziale e mantenere la quantità rimanente di bitcoin senza alcun rischio", ha dichiarato Rajackas a Business Insider.
 
Tuttavia, se non hai gli occhi puntati su una nuova casa, un'auto o altri importanti investimenti, dovresti restare, hanno detto entrambi. Dopotutto, sono aumentati di oltre l'1.500% rispetto all'anno scorso, e il rialzo vale la pena aspettare, dicono. Tuttavia, ci sono molti investitori che assumono rischi che non stanno toccando la criptovaluta. Il CEO di JPMorgan, Jamie Dimon, ha definito la moneta "una frode" che "finirà quando le persone perdono molti soldi", per esempio. Nel frattempo, il fondatore della Bridgewater Associates, Ray Dalio, ha definito bitcoin "una bolla" destinata al pop. Ma per gli investitori fedeli che sono rimasti con bitcoin per anni, il potenziale per enormi guadagni è troppo alto per essere abbandonato. "Non consiglierei a nessuno di vendere tutto il loro bitcoin", ha dichiarato a Business Insider Aaron Lasher, cofondatore della società di asset digitali Bread.
 
Tuttavia, ha detto che vendere dal 20% al 30% è una strategia ragionevole per coloro che non vogliono aspettare anni per un potenziale guadagno. "Il mio prezzo obiettivo per il bitcoin è davvero alto - penso a $ 250.000 una moneta entro cinque anni, ma sono disposto ad aspettare 10, quindi il mio orizzonte temporale è enorme, ha detto Lasher. "La vera magia è che dipende dall'individuo: sono i loro soldi e arrivano a fare quello che vogliono".
 
Ci sono 3 modi per vendere Bitcoin
 
  1. Il primo modo comporta un commercio diretto (Direct trade) con un'altra persona, con un intermediario che facilita la connessione.
  2. Il secondo modo è attraverso uno scambio online, dove il tuo scambio è con un Exchange piuttosto che con un altro individuo.
  3. Nuovi mercati di scambio peer-to-peer che consentono ai proprietari di bitcoin di ottenere prodotti scontati con il loro bitcoin tramite altri che desiderano ottenere la criptovaluta con carte di credito / debito. I due gruppi vengono riuniti per risolvere entrambi i problemi in una sorta di scambio peer-to-peer

Scambi diretti: i siti web che offrono questo tipo di struttura di vendita includono Coinbase e LocalBitcoin negli Stati Uniti, e BitBargain UK e Bittylicious nel Regno Unito.

Su questi siti, di solito devi registrarti come venditore. Ciò implica la verifica della tua identità, di cui parleremo più avanti. Una volta registrato, puoi pubblicare un'offerta, segnalando che vuoi vendere e il sito web ti avviserà quando un acquirente vuole commerciare con te. Da lì, la tua interazione è esclusivamente con l'acquirente, ma usi il sito per completare il tuo commercio.Il processo di vendita su Bitbargain UK e (molto più) Bittylicious può essere abbastanza complicato e richiede un po 'di pazienza. Tuttavia, il supporto presso il sito precedente è stato eccezionale nella nostra esperienza. Gli utenti di Bitcoin con conti bancari negli Stati Uniti dovrebbero prendere in considerazione l'utilizzo di Coinbase o Circle, che hanno entrambi conquistato molti fan con la loro semplicità.

Trade Exchange

Probabilmente il modo più semplice e "automatico" per trasformare il tuo bitcoin in denaro contante è attraverso una piattaforma di Exchange. Fanno da intermediari per la famosa criptovaluta decentralizzata, vendendo il tuo bitcoin per te. Alcuni dei migliori esempi includono Coinbase, Bitstamp e Kraken, e se non offrono quello che vuoi in uno scambio, ce ne sono molti altri tra cui scegliere.

Qualunque sia la tua scelta, il processo per vendere i tuoi bitcoin sulle loro piattaforme è praticamente lo stesso. Crei un account e un portafoglio con lo scambio e colleghi il tuo conto bancario o, in alcuni casi, un portafoglio di valute locali. Successivamente, invii i tuoi bitcoin proprio come faresti se conduci una transazione con qualcun altro. Prendi il tuo indirizzo di deposito dal portafoglio di scambio e invii i bitcoin che vuoi vendere ad esso.

Una volta che le tue monete sono state depositate lì, puoi piazzare un "ordine di vendita". Questo in genere coinvolgerà i tuoi bitcoin venduti alla tariffa di mercato in corso. Alcuni scambi ti permetteranno di fissare un limite alla tua vendita, in modo che se il prezzo del bitcoin dovesse scendere sotto un certo punto, la vendita non procederà. Dopo che la vendita è stata completata, i fondi nella valuta in questione saranno trasferiti direttamente sul tuo conto bancario collegato, o sul tuo conto in valuta di scambio, a quel punto puoi ritirarlo come e quando vuoi. Nota che di solito ti verrà addebitata una piccola tassa per l'utilizzo dei servizi dello scambio.

I potenziali problemi

Semplice come il processo di vendita su uno scambio, non è sempre semplice. Alcuni siti richiedono di fornire un ID foto per la verifica prima di acquistarli o venderli, che devono essere verificati manualmente. Per evitare ritardi, assicurati di impostare il tuo account di vendita con largo anticipo rispetto a quando intendi effettuare lo scambio. Anche se lo fai, non c'è alcuna garanzia che il sito scelto sarà accessibile al momento della vendita. Un enorme afflusso di acquirenti e venditori durante periodi frenetici, attacchi DDOS e problemi di manutenzione generale, può portare a interruzioni del sito nei momenti peggiori. Ciò può lasciare la tua criptovaluta o soldi veri bloccati con il sito fino a quando non sarà nuovamente accessibile. È anche importante ricordare che il valore di bitcoin può variare di grandi quantità in brevi periodi di tempo, il che può portare a vendite per molto meno di quanto previsto, o sostenere costi di transazione elevati. I ritardi in una transazione confermata a causa di commissioni basse possono significare che anche i pagamenti richiedono molto tempo. Evitare di vendere allo stesso tempo di chiunque altro è la soluzione migliore per evitare la maggior parte di questi problemi. Anche se improbabile con gli Exchange più consolidati, c'è anche il rischio che i siti "possano scappare" con la criptovaluta o vengano fatti da se stessi, perdendo denaro e monete di tutti nel processo. È possibile evitare quel tipo di problema nel miglior modo possibile, non lasciando denaro o criptovaluta in un portafoglio di scambio più a lungo del necessario e utilizzando solo quelli ben consolidati e coperti da un'assicurazione contro il furto. 

Mercati commerciali peer-to-peer

Un nuovo sviluppo nello spazio bitcoin è l'avvento di siti come Brawker e Purse, che si proponevano di riunire due gruppi di persone con esigenze specifiche e complementari. Il primo gruppo sono individui che vogliono essere in grado di utilizzare bitcoin per acquistare beni da siti che non accettano ancora direttamente le valute digitali. Il secondo comprende altri che vorrebbero acquistare bitcoin con una carta di credito o di debito. Il mercato riunisce individui con i requisiti di corrispondenza per vendere efficacemente bitcoin a uno e fornire beni scontati per l'altro.

Il mercato funge da intermediario, offrendo agli utenti la piattaforma, il portafoglio bitcoin e l'impegno per le transazioni.

Come funziona:

1.Alice pubblica la sua lista dei desideri Amazon sul mercato, indicando lo sconto che desidera (normalmente fino al 25%).
2.Bob ha una carta di credito / debito e vuole comprare bitcoin corrispondente al valore degli acquisti di Alice. Accetta il commercio e, attraverso il mercato, acquista i beni dell'Amazzonia e chiede che vengano consegnati all'indirizzo di Alice.
3. Una volta consegnate le merci, Alice comunica al mercato e Bitcoin di Bob viene rilasciato dall'impegno e arriva nel suo portafoglio, meno lo sconto concordato di Alice e una piccola commissione per il mercato.

Questo sistema significa che Bob pagherà una tariffa relativamente alta per il servizio, ma significa anche che sarà facilmente in grado di acquisire bitcoin tramite carta di credito.

0
0
0
s2smodern

Ultimi articoli

  • Airdrop Xriba: un totale di 6.000.000 token XRA ai membri della comunità. +

    Airdrop Xriba: un totale di 6.000.000 token XRA ai membri della comunità. Airdrop Xriba: un totale di 6.000.000 token XRA ai membri della comunità. Read More
  • Airdrop Proton: 288 token PTT agli utenti di Telegram +

    Airdrop Proton: 288 token PTT agli utenti di Telegram airdrop Proton lancia in volo 288 token PTT agli utenti di Telegram. Read More
  • Airdrop Kizacoin: 45 KIZA (10$) +

    Airdrop Kizacoin: 45 KIZA (10$) airdrop Kizacoin è una criptovaluta ibrida decentralizzata Read More
  • Monero (XMR) si divide in quattro diversi progetti post 4 aprile Hard Fork +

    Monero (XMR) si divide in quattro diversi progetti post 4 aprile Hard Fork Per mitigare il problema creato dall'ASIC, gli sviluppatori di Monero hanno pianificato l'hard fork, rendendo questi sistemi inutili. Nonostante gran parte della comunità Monero abbia respinto l'idea della scissione, il folk è stata eseguita il 6 aprile Read More
  • Electroneum (ETN): criptovaluta mobile +

    Electroneum (ETN): criptovaluta mobile Electroneum, indicato anche come ETN, è costruito fuori dalla base di codice Monero per consentire transazioni su una blockchain decentralizzata Read More
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4

I più letti

  • Home +

    Leggi tutte le ultime novità relative al mondo delle criptovalute: Bitcoin, etherium, ripple, ICO, ITO Read More
  • Il problema del "double-spending" +

    Il problema del Bitcoin gestisce il doppio problema di spesa implementando un meccanismo di conferma e mantenendo un libro mastro universale (chiamato "blockchain") Read More
  • Criptomonete: guadagnare guardando il porno +

    Criptomonete: guadagnare guardando il porno La piattaforma a luci rosse Vice.org, in arrivo a gennaio, promette di remunerare chi guarda i suoi video. Read More
  • Dash masternode: cosa sono +

    Dash masternode: cosa sono Dash utilizza server speciali chiamati masternodes per potenziare PrivateSend, InstantSend e il sistema di governance e tesoreria Read More
  • MinerGate come funziona, Mining Pool Gratuita da casa +

    MinerGate come funziona, Mining Pool Gratuita da casa MinerGate sfrutta la potenza di calcolo di dispositivi come: computer, smartphone e tablet. Dal 2014 Minergate è una multipool consolidata che consente agli utenti di estrarre criptovalute più redditizi al momento Read More
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4